Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Gestione ed organizzazione della produzione primaria

Oggetto:

Management and organization of primary production

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
VET0222
Docenti
Dott. Dominga Soglia (Responsabile)
Prof. Maria Ausilia Grassi (Affidatario)
Dott. Alessio Moretta (A contratto)
Dott. Davide Biagini (Affidatario)
Prof.ssa Manuela Renna (Affidatario)
Anno
3° anno
Periodo
Quinto semestre
Tipologia
Corso integrato
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
AGR/01 - economia ed estimo rurale
AGR/17 - zootecnica generale e miglioramento genetico
AGR/18 - nutrizione e alimentazione animale
AGR/19 - zootecnica speciale
VET/04 - ispezione degli alimenti di origine animale
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligo frequenza 50% delle ore esercitative
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti


Sono esami propedeutici per poter sostenere la prova d'esame i seguenti

VET0208 Zootecnica generale e miglioramento genetico
VET0214 Nutrizione ed alimentazione
VET0209 Zootecnica speciale
VET0212 Tecnologia, igiene e qualità degli alimenti


The preparatory disciplines are:
• VET0208 Animal Breeding and Genetics
• VET0214 Animal nutrition and feed manufacturing
• VET0209 Animal husbandry and production
• VET0212 Food Technology, Food Hygiene and Food Quality

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

-Comprendere ed organizzare i passaggi legislativi ed i meccanismi attraverso i quali si organizzano eventi e mostre zootecniche.

-Comprendere le tecniche di base in uso per l'identificazione degli individui (DNA) e della stima della parentela molecolare e del valore genomico. Conoscere le implicazioni pratiche e gestionali utili nella realizzazione di piani di accoppiamento per contenere la consanguineità e le potenzialità applicative alla tracciabilità e miglioramento delle produzioni primarie.

-Comprendere le nozioni relative al concetto di qualità e sicurezza degli alimenti zootecnici, la normativa inerente e le applicazioni in contesto produttivo.

-Comprendere le informazioni di base sulle caratteristiche degli allevamenti e sul loro impatto ambientale.

-Comprendere le nozioni inerenti l'applicazione dei parametri di qualità alla filiera alimentare, al fine di individuare le strategie migliori di intervento presso le differenti attività produttive.

To understand and manage events related with animal business, both from management and legal perspectives.

To understand the fundamental methods to identify individuals (DNA), molecular kinship, genomic breeding value and their practical use in mating management, traceability and improvment of the primary production 

To understand the meaning of feed quality and safety, both from a legal and production management perspectives

To understand farm characterization and its importance on environmental impact

To understand the importance of quality management in the food chain, in order to identify best practices and improvement strategies in different food production businesses.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

I risultati attesi prevedono l'acquisizione delle seguenti competenze:

- comprendere ed organizzare gli elementi necessari ad organizzare una mostra zootecnica, in particolare comprendere i passaggi legislativi ed i meccanismi attraverso i quali si organizzano eventi e mostre zootecniche, definire gli elementi necessari ad organizzare una mostra zootecnica, sviluppare una relazione tecnica ed economica relativa ad un evento zootecnico nella quale vengono sviluppati aspetti di ordine organizzativo e di sostenibilità economica dell'evento ed aspetti relativi alla valorizzazione di eventi/prodotti/razze.

- acquisire e comprendere le principali tecniche utilizzate per riconoscimento molecolare (DNA) degli individui, per l'analisi di parentela, la stima del valore genetico. Conoscere e comprenderelle principlai applicazioni alla gestione dei accoppiamenti, tracciabilità dei prodotti e selezione genomica finalizzata al miglioramento nelle produzioni primarie; acquisire la capacità di operare una sintesi tra le conoscenze teoriche e le applicazioni pratiche relative agli argomenti trattati ed esporre criticamente la loro applicazione.

- comprendere le nozioni relative al concetto di qualità e sicurezza degli alimenti zootecnici, la normativa inerente e le applicazioni in contesto produttivo.

- definire ed inquadrare correttamente le problematiche relative all'impatto ambientale degli allevamenti, in particolare conoscere i diversi tipi di impatto ambientale degli allevamenti e le attività zootecniche da cui derivano, conoscere gli interventi utili a mitigare l'impatto ambientale degli allevamenti, anche in un'ottica interdisciplinare, conoscere i principali trattamenti degli effluenti zootecnici atti a facilitare la gestione degli stessi e a mitigare l'impatto ambientale dell'allevamento zootecnico, interpretare correttamente le variabili influenti sull'impatto ambientale degli allevamenti, applicare correttamente le metodologie per la valutazione dell'impatto ambientale, interpretare le norme ambientali che regolano l'attività zootecnica, essere in grado di determinare il numero di animali sostenibile per unità di superficie in un'azienda zootecnica, acquisire le capacità per poter intervenire a livello zootecnico per la riduzione dell'impatto ambientale,  acquisire la capacità critica di valutazione delle diverse realtà aziendali e dei fattori che influiscono sull'impatto ambientale degli allevamenti, sviluppare la capacità di comunicare le conoscenze acquisite, collegando in modo logico i diversi argomenti, con adeguata terminologia tecnico-scientifica (anche in lingua inglese), e sviluppare la capacità di operare una sintesi tra le conoscenze teoriche e le applicazioni pratiche nella mitigazione dell'impatto ambientale degli allevamenti

- definire ed inquadrare correttamente le problematiche relative alla valorizzazione dei prodotti di origine animale, in particolare acquisire conoscenze teoriche e pratiche sulle tipologie di interventi (cogenti e volontari) applicabili alla filiera alimentare ed in particolare ai prodotti di O.A., sviluppare la capacità di armonizzare quanto appreso nell'ambito del  presente modulo con le pregresse conoscenze sia relative alle tematiche di qualità e certificazione, sia in generale sulla filiera alimentare, sviluppare la capacità di eseguire un'analisi sulla fattibilità di determinati interventi di valorizzazione e quindi individuare la metodologia più congruente, sviluppare la capacità di eseguire un'analisi critica relativa ai processi di valorizzazione dei prodotti di O.A. sviluppare la padronanza del linguaggio e della terminologia utilizzati e sviluppare la capacità di focalizzare le problematiche.

- acquisizione  delle competenze di cui al portfolio del CdS, voci: ZOOT.1 e ZOOT.2, ALIM.5, ALIM.6 e ALIM.7, GENET.8, GENET.9 e GENET.10.

Learning objectives include:

- understanding and organizing animal production exhibitions, particularly regarding in force legislation and management issues, defining main subjects that are necessary to consider when organizing an animal production exhibition, developing technical and financial reports in animal production exhibition contexts including both management and financial sustainability of the exhibition as well as product and breed promotion

- understanding fundamental methods to identify individuals (DNA) and kinship, and their practical consequences in management of traceability of the primary production, develop background and understanding the main methods concerning molecular identification (DNA) in individuals and kinship as well as determining breeding value, and its practical implication in animal management, traceability and genomic selection in primary production contexts, understanding and synthesizing theoretical background and practical application of kinship analysis.

- understand the concepts and defining the quality and safety of animal feedstuffs, the inherent legislation and applications in the production contexts

- recognizing livestock's environmental impacts and the risks arising from the productive activity and recognizing  the strategies to reduce the livestock's environmental impact, also with an interdisciplinary approach; interpreting correctly the factors that affect the livestock environmental impact; applying correctly the methods to evaluate the environmental impact; interpreting correctly the environmental rules limiting the livestock activities; acquiring the skills to use livestock strategies to reduce the environmental impact; acquiring the critical ability to evaluate different farm characteristics and factors affecting the livestock environmental impact; skill acquisition to communicate the learned knowledge, logically linking the various topics, with adequate technical-scientific terminology (also in English); developing the ability to make a synthesis between theoretical knowledge and practical applications of the mitigation strategies of livestock environmental impact

- understanding the main issues in quality management of the food chain of animal origin (AO) products, particularly regarding theoretical and practical knowledge of measures (both mandatory and voluntary) in the food chain of products of animal origin; complementing previously acquired knowledge on product quality and certification and food chain with quality management of AO products; developing skills in assessing feasibility and defining strategies to improve product promotion; developing critical thinking in AO food promotion; developing language and proper terminology as well as the capacity to highlight main issues related with AO food promotion.

Portfolio skills acquired during this course: ZOOT.1 e ZOOT.2, ALIM.5, ALIM.6 e ALIM.7, GENET.8, GENET.9 e GENET.10.

Oggetto:

Programma

MD Organizzazione di Mostre ed eventi zootecnici   (SSD: AGR/01)

Presentazione dettagliata delle modalità di organizzazione per una comprensione analitica delle modalità e delle criticità organizzative e legislative inerenti l'organizzazione di una mostra zootecnica.

MD Tecniche di tracciabilità genetica e Genomica (prof.ssa D. Soglia SSD: AGR/17)

Il programma del modulo didattico comprende i seguenti argomenti:

  • tecniche di analisi molecolare del DNA (nozioni fon damentali, polimorfismi e strumenti di analisi)
  • Profilo genetico di un individuo: test di identità
  • Tracciabilità molecolare e assegnazione di razza
  • Parentela molecolare e piani di accoppiamento
  • Selezione genomica e miglioramento delle produzioni
  • Utilizzo del software GenAlex per l'analisi dei dati

MD   Qualità, sicurezza ed igiene degli alimenti zootecnici  (prof.ssa M. Renna; SSD: AGR/18)

Il programma del modulo didattico comprende i seguenti argomenti:

  • Qualità degli alimenti zootecnici: definizione, fattori e metodologie di analisi;
  • Sicurezza ed igiene degli alimenti zootecnici: le colture OGM (normativa e utilizzo in alimentazione animale), la contaminazione (chimica, fisica, microbiologica), le sostanze illegali, gli enti responsabili per la sicurezza degli alimenti;
  • Sistemi di controllo della qualità e della sicurezza: cosa sono e come funzionano i sistemi di autocontrollo applicati alla gestione dei mangimifici, sistema HACCP (definizione e sorveglianza dei punti critici di controllo, definizione di azioni correttive).

MD   Potenzialità, limiti e impatto ambientale dell'allevamento zootecnico (SSD: AGR/19)

Il programma del modulo didattico comprende i seguenti argomenti:

  • Relazioni tra tecnica di allevamento ed impatto ambientale. Variabili zootecniche che condizionano la sostenibilità degli allevamenti;
  • Metodi di valutazione dell'impatto ambientale;
  • Accorgimenti atti ad incrementare l'efficienza di utilizzazione azotata e fosforica: interventi di miglioramento genetico, sulle tecniche di alimentazione e sulla dieta degli animali;
  • Principali trattamenti degli effluenti zootecnici;
  • Esercizi in aula.

MD   Percorso  di valorizzazione di prodotti di O.A.: dalla produzione primaria ai prodotti variamente certificati (SSD: VET/04)

Il programma del modulo didattico comprende i seguenti argomenti:

  • Descrizione dei concetti di qualità e dell'evoluzione delle preferenze del consumatore, anche in relazione alle sue diverse esigenze;
  • Approfondimento dei concetti di valorizzazione, di tradizione e tipicità e individuazione del plus valore che determinate caratteristiche forniscono ai prodotti tipici;
  • Esame dei marchi comunitari e altre forme di protezione, i processi per ottenere tali marchi e certificazioni e i rapporti costi/benefici, nell'ambito di tutela e valorizzazione di questi prodotti;
  • Valutazione della situazione della filiera agro-alimentare del Piemonte e dei suoi prodotti tipici alla luce delle nozioni apprese durante il corso.

MD Organization of animal production exhibitions (SSD: AGR/01)

Detailed presentation of the management processes in animal production exhibitions and its main issues both from an organization and legislative perspective.

MD DNA profiling and genomics (prof.Soglia SSD: AGR/17)

The program of the didactic module includes the following topics:

  • molecular DNA analysis techniques (fundamental notions, polymorphisms and analysis tools)
  • DNA profile: identity test
  • Molecular traceability and breed identify test
  • Molecular kinship and maitong mangemnt
  • Genomic selection and productions improvement
  • GenAlex software for data analysis

MD   Feed quality and safety (prof. M. Renna; SSD: AGR/18)

The course program includes:

  • Feed quality: definition, factors influencing quality and analytical methods;
  • Feed hygiene and safety: GMO cultures (legislation and use in animal feeding), chemical, physical and microbiological contamination, illegal substances/frauds, responsible insitutiton for food and feed safety in Europe;
  • Quality and safety control systems: definition and function applied to feed production plants, HACCP system (definition and management of critical control points, definion of corrective actions).

MD Potential, limitations and environmental impact of livestock production (SSD: AGR/19)

The course program includes:

  • Interaction between rearing techniques and environmental impacts. Factors affecting the livestock’s sustainability;
  • Methods to evaluate the environmental impact;
  • Factors affecting the efficiency of nitrogen and phosphorous utilization: genetic improvement, feeding techniques and animal diet.
  • Main slurry and manure treatments;
  • Exercises in classroom.

MD   Promotion of AO products: from primary production to product certification (SSD: VET/04)

The course program includes:

  • definition of quality and evolution of consumer preferences, also based on their different requirements
  • detailed study of product promotion, of tradition and typical characterization and definition of traditional/typical product assets
  • evaluation of EU certification and other forms of typical product protection, certification request and cost-benefit analysis in AO food products promotion.
  • evaluation of AO food products chain and typical products in Piedmont Region given the theoretical background on food chain promotion processes.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento verrà erogato in presenza e in ambiente integrato di apprendimento utilizzando la piattaforma Moodle sulla quale saranno disponibili lezioni, esercitazioni e test di autovalutazione. La parte pratica verrà svolta in presenza a piccoli gruppi presso i laboratori didattici del DSV. Si effettueranno uscite didattiche presso i mangimifici. Video e materiale digitale saranno depositati sulla piattaforma Moodle. I docenti di ogni modulo daranno indicazioni più precise sulla pagina Moodle del corso.

I docenti sono inoltre disponibili, su richiesta da parte degli studenti, a calendarizzare momenti di confronto mediante piattaforma Webex. Le istruzioni per l'utilizzo della piattaforma sono disponibili ed accessibili sul sito di Unito.

 

MD Organizzazione di Mostre ed eventi zootecnici   (SSD: AGR/01)

Il modulo didattico si compone di 1 CFU per un totale di 12 ore, di cui 6 ore di lezioni frontali e 6 ore di esercitazioni. Per le lezioni frontali il docente si avvale di presentazioni e diapositive che sono a disposizione degli studenti nella cartella dedicata al materiale didattico del corso. Le esercitazioni si svolgono in aula e comprendono la preparazione della relazione tecnica ed economica relativa all'organizzazione di un evento zootecnico.

MD Tecniche di tracciaibilità genetica e Genomica (SSD: AGR/17)

Il modulo didattico si compone di 2 CFU per un totale di 24 ore, di cui 12 ore di lezioni frontali e 10 ore di esercitazioni pratichee 2 ore di attività espositiva. Per le lezioni frontali il docente si avvale di presentazioni e diapositive e risosrse online reperibili sulla piattaforma Moodle. Le esercitazioni consistono in 6 ore di attività in laboratorio di biologia molecolare e 4 ore di attività in laboratorio informatico finalizzata all'analisi dati e 2 ore di esposizione con realizzazione power point su un argomento di approfndimento. Duante le esercitazioni saranno assegnati dei compiti per verficare le competenze acquisite.  

MD   Qualità, sicurezza ed igiene degli alimenti zootecnici  (SSD: AGR/18)

Il modulo didattico si compone di 2 CFU per un totale di 24 ore, di cui 12 ore di lezione frontale e 12 ore di esercitazioni. Per le lezioni frontali, la docente si avvale di presentazioni e che sono a disposizione degli studenti sulla piattaforma Moodle.

Le esercitazioni risultano cosi ripartite:

8 ore in uscita didattica presso mangimifici (in funzione dell'emergenza sanitaria in corso),

2 ore in mangimificio della SDSV per campionamento mangimi zootecnici (attività a piccoli gruppi) - LA PARTECIPAZIONE E' OBBLIGATORIA PER OTTENERE LA FIRMA DELLA COMPETENZA SUL PORTFOLIO

2 ore in laboratorio per determinare la composizione di un alimento attraverso l'utilizzo della tecnica di microscopia (attività a piccoli gruppi) - LA PARTECIPAZIONE E' OBBLIGATORIA PER OTTENERE LA FIRMA DELLA COMPETENZA SUL PORTFOLIO.

MD   Potenzialità, limiti e impatto ambientale dell'allevamento zootecnico (SSD: AGR/19)

Il modulo didattico si compone di 2 CFU per un totale di 24 ore, di cui 14 ore di lezione frontale e 10 ore di esercitazioni. Per le lezioni frontali i docenti si avvalgono di presentazioni e diapositive che sono a disposizione degli studenti nella cartella dedicata al materiale didattico del corso. Le esercitazioni risultano cosi ripartite:

  • 10 ore di lezione frontale e 2 ore di esercizi in aula dedicati alla definizione, valutazione e mitigazione dell'impatto ambientale in ambito zootecnico.
  • 4 ore di lezione frontale e 8 ore di uscita didattica dedicate alla definizione ed applicazione dei principali trattamenti degli effluenti zootecnici in allevamento.

MD   Percorso  di valorizzazione di prodotti di O.A.: dalla produzione primaria ai prodotti variamente certificati (SSD: VET/04)

Il modulo didattico si compone di 2 CFU per un totale di 24 ore, di cui 12 ore di lezioni frontali e 12 ore di esercitazioni. Per le lezioni frontali il docente si avvale di presentazioni e diapositive che sono a disposizione degli studenti nella cartella dedicata al materiale didattico del corso. Le esercitazioni sono volte alla creazione di un Disciplinare relativo ad un alimento di Origine animale che non possieda nessuna certificazione volontaria. Il lavoro viene svolto in 10 ore di esercitazione a piccoli gruppi, nell’aula dedicata alle lezioni frontali, e vede gli studenti direttamente coinvolti nell'operazione di scelta, analisi storica, descrizione del prodotto, ecc., fino alla costruzione del documento, nel rispetto di quanto richiesto dal Reg. UE 1151/2012. Nelle restanti due ore, è prevista la presentazione (con l’ausilio di slide) dei lavori svolti da ogni singolo gruppo agli altri gruppi ed al docente. In tal modo la presentazione diventa momento di discussione ed approfondimento. Il disciplinare verrà valutato pertanto sia in relazione alla presentazione in powerpoint (capacità di focalizzare i punti rilevanti del lavoro svolto oltre che di comunicazione), sia come documento originale, inviato al docente in formato Word. La valutazione del disciplinare concorre alla valutazione finale del modulo didattico per il 50%.

 

The teaching will be delivered in presence and an integrated learning environment using the Moodle platform on which lessons, exercises and self-assessment tests will be available. The practical part will be carried out in presence to small groups in the didactic laboratories of the DSV. they will carry out by  feed factories visit; video and digital material will be deposited on the Moodle platform. The teachers of each module will give more precise information on the Moodle page.

MD Organization of animal production exhibitions (SSD: AGR/01)

The module includes 1 ECTS and a total of 12 hours lecturing, of which 6 hours of theoretical and 6 hours of practical lectures. Theoretical lectures are based on teacher powerpoint presentations that are available in the online lecturing resources of the course. Practical lectures are developed in the classroom and include the preparation of a technical and financial report regarding the organization of one exhibition in animal production.

MD DNA profiling  (SSD: AGR/17)

The module includes 2 ECTS and a total of 24 hours lecturing, of which 12 hours of theoretical and 12 hours of practical lectures. Theoretical lectures are based on teacher powerpoint presentations that are available in the online lecturing resources of the course. Practical lectures include 5 hours of molecular biology laboratory practice and 5 hours of IT laboratory activities focused on data analysis. During the practical lecture, the skills acquired are verified and registered on the portfolio. The remaining 2 hours consist in progress evaluation (4 question a multiple choice), practical and progress evaluation is valid as final evaluation of the module.

MD   Feed quality and safety (SSD: AGR/18)

The module includes 2 ECTS and a total of 24 hours lecturing, of which 12 hours of theoretical and 12 hours of practical lectures. Theoretical lectures are based on teacher powerpoint presentations that are available in the online lecturing resources of the course. Practical lectures include: 8 hours in feed plants visit (if possible, depending on the COVID 19 emergency), 2 hours in SDSV feed plant activities consisting in feed sampling for analysis (activity in small groups of students), 2 hours in laboratory to determine feed composition using a microscopy technique (activity in small groups of students).

MD Potential, limitations and environmental impact of livestock production (SSD: AGR/19)

The module includes 2 ECTS and a total of 24 hours lecturing, of which 14 hours of theoretical and 10 hours of practical lectures. Theoretical lectures are based on teacher powerpoint presentations that are available in the online lecturing resources of the course. Practical lectures are organized as follows:

  • 10 hours of theoretical lectures followed by 2 hours of classroom practical lectures focused on the definition, evaluation and mitigation of animal production environmental impact.
  • 4 hours of theoretical lectures followed by 8 hours of biogas production plants to observe and understand the main manure and slurry treatments functioning.

MD   Promotion of AO products: from primary production to product certification (SSD: VET/04)

The module includes 2 ECTS and a total of 24 hours lecturing, of which 12 hours of theoretical and 12 hours of practical lectures. Theoretical lectures are based on teacher powerpoint presentations that are available in the online lecturing resources of the course. Practical lectures are developed in the classroom and include the preparation of a Procedural Guideline of one AO food product lacking voluntary certification. The group work is developed during 10 hours of practical activities in the classroom and includes the description of the product, historical analysis, etc. according with Reg. UE 1151/2012. The remaining 2 hours consist in progress evaluation including the presentation (with PowerPoint slides) of the results achieved in group work. The presentation will be performed in the classroom to the teacher and to the course colleagues. It will consist in a discussion and further study of the course topics. The description of the product, both presentation (synthesis of the key points and presentation skills) and original report (in word format, sent to the teacher), will be considered as part of the evaluation of this module. The evaluation of the description of the product will contribute for 50% of the final mark of this module.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame del corso integrato sarà svolto in soluzione unica (ovvero comprendente gli argomenti di tutti i moduli) in modalità orale previa la consegna degli elaborati e dei compiti assegnati nei singoli moduli. Rimangono validi gli esoneri già superati in precedenza.

LA VALUTAZIONE FINALE CORRISPONDE ALLA MEDIA PONDERATA DEI VOTI DEI SINGOLI MODULI DIDATTICI (in base ai CFU). Il superamento della prova finale del CORSO INTEGRATO prevede una valutazione minima di 18/30.

Consegna degli elaborati per l'accesso all'orale

MD Organizzazione di Mostre ed eventi zootecnici   (SSD: AGR/01)

La RELAZIONE SCRITTA va consegnata entro 15 giorni prima della data dell'appello di esame 

La relazione comprende la descrizione tecnica ed economica di un evento zootecnico nella quale vengono sviluppati in particolare:

  • i processi generali di organizzazione e gestione di un evento zootecnico;
  • la valorizzazione l'evento/prodotti/razze;
  • la valutazione di ordine economico e sostenibilità economica dell'evento.

Prove in itinere ed esoneri previsti:

Sono inoltre previsti degli esoneri programmati durante il corso di insegnamento per i seguenti moduli didattici:

MD Identificazione dell'individuo e analisi di parentela  (SSD: AGR/17)

L'esonero è in itinere e consiste nello svolgimento di compiti da consegnare a date prestabilite e da una breve esposizione con realizzazione power point di un lavoro di approfondimento su un argomento del corso. 

MD Qualità, sicurezza ed igiene degli alimenti zootecnici (SSD: AGR/18)

L’esonero prevede un test a domande chiuse (risposta multipla) e a domande aperte, relativo alle tematiche affrontate durante le lezioni frontali e le esercitazioni.

Per poter verbalizzare il voto d'esame é necessario consegnare alla docente del modulo una relazione da redigersi individualmente, riguardante la realizzazione di un impianto di produzione di mangimi (specifiche indicazioni verranno fornite a lezione).

MD   Percorso  di valorizzazione di prodotti di O.A.: dalla produzione primaria ai prodotti variamente certificati (SSD: VET/04)

L’esonero, calendarizzato nelle attività didattiche, prevede un test a domande aperte, relative alle tematiche affrontate durante lo sviluppo degli argomenti, nelle lezioni frontali.

 

 

Course examination:

The final exam of the integrated course will be carried out in a single solution (including the topics of all modules) in oral mode after the delivery of the papers and tasks assigned in the individual modules. Exemptions already exceeded remain valid.

THE FINAL GRADE WILL BE CALCULATE USING THE WEIGHED MEAN OF EACH MODULE (based on ECTS). The FINAL GRADE is positively evaluated with a minimum of 18/30.

Delivery of documents for oral access

MD Organization of animal production exhibitions (ORMO) (SSD: AGR/01)

The written report is to be handed 15 days before the exam date and should be prepared as follows: Report must include a technical and financial description of an animal production exhibition in which the following topics are to be developed:

  • Management and organization of an animal production exhibition;
  • Promotion of an exhibition/product/animal breed;
  • Financial evaluation and sustainability of the exhibition.

Exam exemption.

Evaluation of each exam exemption will be considered for the final mark with the same rules as those mentioned for the final evaluation (weighed mean based on ECTS).

MD DNA profiling (GEN) (SSD: AGR/17)

 During the practical lectures, the skills acquired are verified and registered on the portfolio. Practical or progress evaluation is valid as final evaluation of the module.

MD Feed quality and safety (QUASIG) (SSD: AGR/18)

The exam exemption will be programmed in the lectures’ calendar and will include a set of closed (multiple choice) questions regarding the topics studied during the module.

MD Promotion of AO products: from primary production to product certification (VALPRO) (SSD: VET/04)

The exam exemption will be programmed in the lectures’ calendar and will include a set of open questions regarding the topics studied during the module.

Oggetto:

Attività di supporto

Non sono previste attività strutturate di supporto. I docenti sono a disposizione per fornire chiarimenti e delucidazioni sugli argomenti del programma.

No support activities are planned for this course. Teachers are available to clarify any questions regarding the course programs.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Genetica Animale Applicazioni zootecniche e veterinarie
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
cea casa editrice ambrosiana
Autore:  
Giulio Pagnacco
ISBN  
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Oggetto:

MD Organizzazione di Mostre ed eventi zootecnici   (SSD: AGR/01)

Materiale direttamente fornito dai docenti

MD Identificazione dell'individuo e analisi di parentela  (SSD: AGR/17)

Materiale direttamente fornito dai docenti

MD   Qualità, sicurezza ed igiene degli alimenti zootecnici  (SSD: AGR/18) - testi consigliati

Forage evaluation in ruminant nutrition. D. Ian Givens
Nutritional ecology of the ruminant. Peter J. Van Soest
Feed evaluation, principles and practice. P.J. Moughan, M.W.A. Verstegen, M.I. Visser-Reyneveld

MD Potenzialità, limiti e impatto ambientale dell'allevamento zootecnico (SSD: AGR/19) - testi consigliati

http://www.fao.org/docrep/010/a0701e/a0701e00.HTM (Livestock long shadow-Rome 2006- PDF Full text available online)

C.R.P.A., Manuale per l'utilizzazione dei reflui zootecnici, Edizioni L'Informatore Agrario, 2001.

Crovetto G.M., Sandrucci A. (a cura di), Allevamento animale e riflessi ambientali, Fondazione Iniziative Zooprofilattiche e Zootecniche, Brescia, 2010 (disponibile on-line).

MD   Percorso  di valorizzazione di prodotti di O.A.: dalla produzione primaria ai prodotti variamente certificati (SSD: VET/04)

Materiale fornito dal docente

Marketing dei prodotti tipici. La valorizzazione dei prodotti agroalimentari «del territorio»: criticità, prospettive e rapporti con la grande distribuzione. A cura di Nomisma e Paolo Palomba  Agra Editrice 2009



Oggetto:

Note

 

 

 

Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 12/09/2022 10:33
    Non cliccare qui!