Sei in: Home > Obiezione coscienza

blbullet4.jpgOBIEZIONE DI COSCIENZA ALLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE

Dal 12 ottobre 1993 è in vigore la Legge 413 (NORME SULL'OBIEZIONE DI COSCIENZA ALLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE).
La Legge è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n° 244 del 16/10/1993.
Lo Studente ha la possibilità di dichiarare la propria obiezione di coscienza al Docente del corso nel cui ambito si possono svolgere attività o interventi di sperimentazione animale, al momento dell'inizio del corso stesso. (Art.3, Comma 2).
La dichiarazione di obiezione di coscienza può essere revocata in qualsiasi momento (Art.3, Comma 3).
La Segreteria di Facoltà assicura la massima pubblicità del diritto all'obiezione di coscienza alla sperimentazione animale (Art.4, Comma 3), a questo scopo, presso la Segreteria Studenti, sono disponibili i moduli prestampati per la dichiarazione di obiezione di coscienza alla sperimentazione in vivo.

Ultimo aggiornamento: 20/09/2007 11:46

Mobilità studenti - Programma Erasmus

Cooperazione internazionale

Lavorare nel Dipartimento di Scienze Veterinarie

Campusnet Unito
Non cliccare qui!