Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Gestione della biodiversità nelle razze a rischio di abbandono (curriculum zootecnico)

Oggetto:

Conservation genetics for breeds at risk

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
VET0087
Docenti
Prof. Roberto RASERO (Responsabile)
Dott. Stefano SARTORE (Affidatario)
Anno
3° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
AGR/17 - zootecnica generale e miglioramento genetico
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenze di miglioramento genetico degli animali in produzione zootecnica e di zootecnica speciale.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento concorre alla realizzazione dell'obiettivo formativo del corso di studi in PGAAS fornendo allo studente conoscenze relative allo studio delle risorse genetiche delle piccole popolazioni di interesse zootecnico con riferimento particolare alla morfologia, ai principali fattori che ne possono determinare il rischio di abbandono ed ai motivi di ordine storico, sociale, biologico ed economico che ne determinano la possibile salvaguardia.

Il corso fornisce anche conoscenze integrate di genetica di popolazione, genetica molecolare e zootecnica speciale, fondamentali per un corretto utilizzo dei programmi di recupero e di gestione

Si ritiene che un ulteriore obiettivo formativo sia rappresentato dal fornire agli studenti gli strumenti culturali, il linguaggio ed una prima esposizione alla realtà di campo necessari per la comprensione, il monitoraggio e la futura gestione delle più comuni problematiche di un'azienda zootecnica: tale obiettivo è perseguito tramite lezioni frontali e uscite didattiche presso aziende di piccole popolazioni di interesse zootecnico

The teaching contributes to the realization of the educational objective of the course of study in PGAAS providing the student with knowledge related to the study of genetic resources of small populations of zootechnical interest with particular reference to morphology, to the main factors that can determine the risk of abandonment and to the historical, social, biological and economic reasons that determine the possible safeguard.

The course also provides integrated knowledge of population genetics, molecular genetics and animal husbandry, essential for the proper use of recovery and management programs

It is believed that a further training objective is to provide students with cultural tools, language and a first exposure to the field reality necessary for understanding, monitoring and future management of the most common problems of a livestock farm: this goal it is pursued through lectures and exercises to be carried out both in the classroom and in the farms

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Oltre ad aver acquisito le conoscenze proprie dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di definire ed inquadrare correttamente i problemi relativi ad un'azienda di piccole popolazioni di interesse zootecnico.

Inoltre, lo studente dovrà aver aquisito le competenze di cui al portfolio del CdS, voci:

GENET 11

CONOSCENZA E CAPACITA' DI COMPRENSIONE: conoscere la morfologia e l'attitudine delle piccole popolazioni di interesse zootecnico, conoscere i piani regionali di gestione e salvaguardia delle piccole popolazioni, conoscere le basi di genetica di popolazione necessarie per un corretto utilizzo dei piani di salvaguardia delle piccole popolazioni

CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: riconoscere le piccole popolazioni in base alla diversa morfologia, saper interpretare correttamente i risultati dei piani di accoppiamento,  saper riconoscere le problematiche tipiche di un allevamento di piccole popolazioni di interesse zootecnico

AUTONOMIA DI GIUDIZIO: saper suggerire correttamente quali piccole popolazioni di interesse zootecnico debbano essere salvaguardate e perchè

ABILITA' COMUNICATIVE: capacità di descrivere in maniera chiara e sintetica la morfologia ed i piani di gestione e recupero delle piccole popolazioni di interesse zootecnico; capacità di descrivere le basi di genetica di popolazione

CAPACITA' DI APPRENDIMENTO: capacità di operare una sintesi tra le conoscenze teoriche e le applicazioni pratiche della gerstione della biodiversità nel campo zootecnico

In addition to having acquired the knowledge of teaching, the student must be able to define and correctly frame the problems related to a livestock farm of small populations.

In addition, the student must have acquired the skills referred to in the CdS portfolio, entries:

GENET 11

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING: to know the morphology and the pourpose of small populations of zootechnical interest, to know the regional plans of management and safeguard of small populations, to know the bases of population genetics necessary for a correct use of the plans to safeguard the small populations

CAPACITY TO APPLY KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING: recognizing the small populations according to their different morphology, knowing how to correctly understand the results of the mating plans, being able to recognize the typical problems of a breeding of small populations of zootechnical interest

JUDGMENT AUTONOMY: to be able to correctly suggest which small populations of zootechnical interest must be safeguarded and why

COMMUNICATIVE SKILLS: ability to describe in a clear and concise manner the morphology and management and recovery plans of small populations of zootechnical interest; ability to describe the basis of population genetics

LEARNING SKILLS: ability to make a synthesis between the theoretical knowledge and practical applications of biodiversity management  in husbandry

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso si compone di 6 CFU per un totale di 72 ore di cui 42 di lezione frontale e 30 di uscita didattica. Le uscite didattiche sono collettive e prevedono visite presso allevamenti.

The course consists of 6 credits for a total of 72 hours of which 42 of the frontal lesson and 30 of teaching output. The educational outings are collective and include visits to breeding farms

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento viene effettuata tramite una prova scritta seguita (ove superata) da una prova orale da sostenersi lo stesso giorno. La prova scritta, volta all'accertamento di conoscenze, consiste in 2 domande a risposta aperta volte al riconoscimento di morfologia, attitudine e diffusione sul territorio delle razze autoctone di Piemonte e Valle d'Aosta. Ogni risposta corretta vale 15/30, la sufficienza si raggiunge con 18/30 e in ogni caso lo studente è tenuto a rispondere correttamente ad entrambe le domande. La prova orale, volta all'accertamento di competenze ed in particolare di attitudine al problem solving, consiste in una/due domande di genetica di popolazione a cui segue la relazione su una uscita didattica. La sufficienza si raggiunge con 18/30. Il voto finale dell'esame è dato dalla media ponderata dei voti delle due prove. L'esame va sostenuto e superato in un'unica soluzione. Non sono previsti esoneri

The assessment of learning is carried out through a written test followed (where passed) by an oral test to be held the same day. The written test, aimed at ascertaining knowledge, consists of 2 open-ended questions aimed at recognizing the morphology, pourpose and diffusion on the territory of the autochthonous breeds of Piedmont and Valle d'Aosta. Each correct answer is worth 15/30, the sufficiency is reached with 18/30 and in any case the student is required to correctly answer both questions. The oral exam, aimed at ascertaining skills and in particular problem solving aptitude, consists of one / two questions of population genetics followed by the report on a didactic output. Sufficiency is reached with 18/30. The final mark of the examination is given by the weighted average of the two test scores. The examination must be supported and passed in a single solution. There are no exemption

 

Oggetto:

Attività di supporto

Non sono previste attività di supporto

No support activities are planned

Oggetto:

Programma

Definizioni di popolazione, di razza, variabilità genetica.

Estinzione, biodiversità, diffusione territoriale razze bovine.

Importanza della biodiversità.

Genetica della conservazione, dinamica delle popolazioni. Effetti di mutazione, migrazione, selezione.

Organizzazione e registrazione dei dati genealogici. Calcolo dei coefficienti di parentela e consanguineità

La depressione da consanguineità: conseguenze biologiche ed effetti sulla gestione delle piccole popolazioni.

Un esempio di indagine sulla struttura demografica di una razza a rischio di abbandono mediante  informazioni genealogiche: il caso della pecora delle Langhe.

Effetti della deriva genetica.

Approcci di calcolo della grandezza di una popolazione. Criteri convenzionali di classificazione delle razze in base al rischio di abbandono.

Descrizione dei programmi di tutela e conservazione delle razze a rischio di abbandono.

Fasi di un programma di conservazione. Analisi dell'originalità genetica di una popolazione. Strategie di conservazione in situ ed ex situ. 

Piani di finanziamento previsti per le razze a rischio di abbandono.

 

Definition of population, breed and genetic variation

Extinction, biodiversity, diffusion of bovine breeds in Italy

Relevance of biodiversity

Conservation genetics, evolutionary dynamics of population. Effects of mutation, migration and selection

Organization and recording of genealogical data. Relationship and inbreeding estimation

Inbreeding depression: biological consequences and effects of the management of small population

Pecora delle Langhe: an example of investigation on the demographic structure of a breed at risk of extinction with the aid of genealogical information

Effects of the genetic drift

Different approaches to estimate the population size. Conventional criteria of breed classification on the basis of risk status

Description of the conservation programs of the breeds at risk of extinction

Steps of a conservation program. Analysis of the genetic uniqueness of a population. In situ and ex situ conservation strategies

Public grants for the breeds at risk

 

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Appunti e materiale pubblicato sul sito dai docenti sono il materiale didattico principale

Notes and material published on the site by the teachers are the main teaching materials



Oggetto:

Note

Le discipline considerate propedeutiche sono: Zootecnica generale e miglioramento genetico.

The preparatory disciplines are: Animal breeding and genetics

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 26/04/2018 15:20
Non cliccare qui!