Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Gestione ed organizzazione della produzione primaria

Oggetto:

Management and organization of primary production

Oggetto:

Anno accademico 2014/2015

Codice dell'attività didattica
VET0071 (VET0222 da a.a. 2014-2015)
Docenti
Dott. Luca VARETTO (A contratto)
Dott. Dominga SOGLIA (Affidatario)
Dott. Mario MATTONI (Responsabile)
Dott. Sara LOMONACO (Affidatario)
Dott. Joana NERY (Affidatario)
Anno
3° anno
Tipologia
Corso integrato
Crediti/Valenza
10
SSD dell'attività didattica
AGR/01 - economia ed estimo rurale
AGR/17 - zootecnica generale e miglioramento genetico
AGR/18 - nutrizione e alimentazione animale
AGR/19 - zootecnica speciale
VET/04 - ispezione degli alimenti di origine animale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Sono considerati esami propedeutici
Vet 0038 Zootecnia generale e miglioramento genetico
Vet 0040 Zootecnia speciale
Vet 0043 Nutrizione ed alimentazione
vet 0045 Tecnologia ed igiene degli alimenti
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

MD Organizzazione di Mostre ed eventi zootecnici   (SSD: AGR/01)

Mettere lo studente in condizioni di comprendere ed organizzare i passaggi legislativi ed i meccanismi attraverso i quali si organizzano eventie mostre zootecniche.

MD Identificazione dell’individuo e analisi di parentela  (SSD: AGR/17)

Comprendere  le tecniche di base in uso per l'identificazione degli individui (DNA) della parentela, e le implicazioni pratiche e gestionali utili nella pratica della tracciabilità delle produzioni primarie.

MD   Qualità, sicurezza ed igiene degli alimenti zootecnici  (SSD: AGR/18)

1. Essere in grado di definire gli alimenti zootecnici e le metodiche d'analisi per definirne la qualità. 2. essere in grado di valutare la sicurezza ed l'igiene degli alimenti zootecnici; definizione delle colture OGM, la loro normativa, per la produzione di alimenti destinati al consumo animlae, conoscere i rischi e la  normativa per l'utilizzo nel campo dell'alimentazione animale;  comprendere e conoscere le problematiche della contaminazione (chimica, microbiologica), sostanze illegali, e degli enti responsabili per la sicurezza degli alimenti.  3. Conoscere i sistemi di controllo della qualità e sicurezza nella produzione degli alimenti destinati agli animali: attraverso l'autocontrollo dei sistemi di gestione dei mangimifici; comprendere il sistema HACCP (definizione e sorveglianza dei punti critici di controllo, definizione di azioni correttive), tracciabilità.

MD   Potenzialità, limiti e impatto ambientale dell’allevamento zootecnico (SSD: AGR/19)

Offrire una chaira visone della distribuzione globale delle risorse animali. e dei differenti sistemi d’allevamento con rifereimento alla differenti zone agrecologiche del pianeta. Conoscere i principali usi dell'acqua nelle diverse tipologie di allevamento e delle principali fonti d’inquinamento legate alle pratiche zootecniche nonché il loro impatto sull'acqua, l'aria ed il suolo. Fornire degli esempi di pratiche zootecniche sostenibili a basso impatto ambioentale.

MD   Percorso  di valorizzazione di prodotti di O.A.: dalla produzione primaria ai prodotti variamente certificati (SSD: VET/04)

Conoscere il concetto di qualità dei prodotti di O.A.. Come evolvono le preferenze del consumatore, in relazione alle sue diverse esigenze. Saper definire i concetti di: valorizzazione, tradizione e tipicità. Essere in grado di individuare il plus valore che determinate caratteristiche forniscono ai prodotti tipici. Conoscere le specificità dei marchi comunitari e altre forme di protezione, i processi per ottenere tali marchi, le certificazioni ed i rapporti costi/benefici, nell’ambito della tutela e della  valorizzazione degli stessi.  Saper valutare una filiera agro-alimentare in particolare del Piemonte e dei suoi prodotti tipici alla luce delle nozioni apprese durante il corso.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

MD Organizzazione di Mostre ed eventi zootecnici   (SSD: AGR/01)

Capacità di organizzare e comprendere gli elementi necessari ad organizzare una mostra zootecnica.

MD Identificazione dell’individuo e analisi di parentela  (SSD: AGR/17)

Comprensione dell’uso delle tecniche genetiche in relazione alla determinazione delle relazioni di parentela e nella tracciabilità delle produzioni primarie. Acquisire e comprendere le principali tecniche utilizzate per riconoscimento molecolare (DNA) degli individui per l’analisi di parentela e la stima del valore genetico e  l’applicazione alla gestione, tracciabilità e selezione genomica nelle produzioni primarie.

MD   Qualità, sicurezza ed igiene degli alimenti zootecnici  (SSD: AGR/18)

Valutazione della qualità e sicurezza degli alimenti zootecnici, conoscenza della normativa inerente alla qualità e sicurezza degli alimenti zootecnici e all’uso degli OGM nell’alimentazione animale, capacità di sviluppo di sistemi di controllo qualità nei mangimifici.

MD   Potenzialità, limiti e impatto ambientale dell’allevamento zootecnico (SSD: AGR/19)

Visione sulla distribuzione globale delle principali specie domestiche. Comprensione dell’impatto dell’allevamento sull’ambiente e strategie per limitarlo.

MD   Percorso  di valorizzazione di prodotti di O.A.: dalla produzione primaria ai prodotti variamente certificati (SSD: VET/04)

Alla fine del corso gli studenti avranno acquisito i concetti di prodotto tipico, tutela e valorizzazione dei prodotti agro-alimentari.

Con particolare riferimento ai DESCRITTORI DI DUBLINO: 

CONOSCENZA E CAPACITA DI COMPRENSIONE; CAPACITA DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE; CAPACITA DI APPRENDERE ed ABILITA COMUNICATIVE sono valutate in sede d'esame attraverso domende a risposta aperta.  L'AUTONOMIA DI GIUDIZIO viene valutata attraverso la presentazione di elaborati autonomi che vengono giudicati nell'ambito del MD: Organizzazione di Mostre ed eventi zootecnici.   

 

 

 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'apprendimento è verificato attraverso una prova scritta composta da 5 moduli. Si considera che lo studente abbia raggiunto un livello di apprendimento sufficiente quando viene raggiunto un minimo di 18 punti su 30 a disposizione. Ciascun modulo pesa per 6 punti massimi. Non vengono applicate penalizzazioni per le risposte sbagliate.  Il MD didattico: Organizzazione di mostre ed eventi zootecnici viene valutato sulla base di un eleborato presentato al docente.

Scritto. L'esame si svolge attraverso risposte multiple volte a comprendere rapidamente la capacità di collegare argomenti diversi ed attraverso quesiti ai quali si deve rispondere per esteso così da valutare anche la capacità logico-espositiva e di comunicazione dello studente.

Oggetto:

Programma

 MD Organizzazione di Mostre ed eventi zootecnici   (SSD: AGR/01)

Presentazione dettagliata delle modalità di organizzazione per una compresnione  analitica delle modalità e delle criticità organizzative e legislative inerenti l’organizzazione di una mostra zootecnica.

 MD Identificazione dell’individuo e analisi di parentela  (SSD: AGR/17)

Definizione delle principali tecniche utilizzate per riconoscimento molecolare (DNA) degli individui per l’analisi di parentela e l’applicazione alla gestione e alla tracciabilità delle produzioni primarie.

 MD   Qualità, sicurezza ed igiene degli alimenti zootecnici  (SSD: AGR/18)

1. Gli alimenti zootecnici: definizione, fattori e metodologie di analisi; 2. La sicurezza ed l'igiene degli alimenti zootecnici: le colture OGM (normativa e utilizzo in alimentazione animale), la contaminazione (chimica, microbiologica), sostanze illegali,gli  enti responsabili per la sicurezza degli alimenti; 3. I sistemi di controllo della qualità e della sicurezza: cosa sono e come funzionano i sistemi di autocontrollo applicati alla gestione dei mangimifici, sistema HACCP (definizione e sorveglianza dei punti critici di controllo, definizione di azioni correttive), il concetto e le metodiche della tracciabilità.

 MD   Potenzialità, limiti e impatto ambientale dell’allevamento zootecnico (SSD: AGR/19)

Come sono distribuite su scala globale le risorse animali, ed i differenti sistemi d’allevamento. Come viene utilizzata l’acqua nelle diverse tipologie di allevamento. Il ruolo dell'allevamento nell'inquinamento. Metodiche possibili per mitigare l'impatto delle produzioni animali sull'acqua, l'aria ed il suolo.

 MD   Percorso  di valorizzazione di prodotti di O.A.: dalla produzione primaria ai prodotti variamente certificati (SSD: VET/04)

Descrizione dei concetti di qualità e dell’evoluzione delle preferenze del consumatore, anche in relazione alle sue diverse esigenze. Approfondimento dei concetti di valorizzazione, di tradizione e tipicità e individuazione del plus valore che determinate caratteristiche forniscono ai prodotti tipici. Esame dei marchi comunitari e altre forme di protezione, i processi per ottenere tali marchi e certificazioni e i rapporti costi/benefici, nell’ambito di tutela e valorizzazione di  questi prodotti. Valutazione della situazione della filiera agro-alimentare del Piemonte e dei suoi prodotti tipici alla luce delle nozioni apprese durante il corso.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

 

MD Organizzazione di Mostre ed eventi zootecnici   (SSD: AGR/01)

Materiale direttamente fornito dai docenti

MD Identificazione dell’individuo e analisi di parentela  (SSD: AGR/17)

Materiale direttamente fornito dai docenti

MD   Qualità, sicurezza ed igiene degli alimenti zootecnici  (SSD: AGR/18)

Forage evaluation in ruminant nutrition. D. Ian Givens
Nutritional ecology of the ruminant. Peter J. Van Soest
Feed evaluation, principles and practice. P.J. Moughan, M.W.A. Verstegen, M.I. Visser-Reyneveld

MD Potenzialità, limiti e impatto ambientale dell’allevamento zootecnico (SSD: AGR/19)

http://www.fao.org/docrep/010/a0701e/a0701e00.HTM (Livestock long shadow-Rome 2006- PDF Full text available online)

MD   Percorso  di valorizzazione di prodotti di O.A.: dalla produzione primaria ai prodotti variamente certificati (SSD: VET/04)

Materiale fornito dal docente

Marketing dei prodotti tipici. La valorizzazione dei prodotti agroalimentari «del territorio»: criticità, prospettive e rapporti con la grande distribuzione. A cura di Nomisma e Paolo Palomba  Agra Editrice 2009



Oggetto:

Note

Sono esami propedeutici per poter sostenmere la prova d'esame i seguenti

  • VET0038 Zootecnica generale e miglioramento genetico
  • VET0045 Nutrizione ed alimentazione
  • VET0040 Zootecnica speciale
  • VET0043 Tecnologia ed igiene degli alimenti
Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 14/05/2015 11:43
Non cliccare qui!