Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Sostenibilità ed Educazione Ambientale

Oggetto:

Sustainability and Environmental Education

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
SVE0002
Docenti
Dott. Alvise Lucarda (Responsabile)
Prof. Paola Badino (Affidatario)
Dott. Laura Zavattaro (Affidatario)
Anno
3° anno
Periodo
Sesto semestre
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
AGR/18 - nutrizione e alimentazione animale
AGR/20 - zoocolture
VET/07 - farmacologia e tossicologia veterinaria
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligo frequenza 50% delle ore esercitative
Tipologia esame
Scritto con orale a seguire
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Conoscenze di base dei principi di ecologia, degli ecosistemi terrestri ed acquatici e di quelli antropizzati.
Conoscenze di base di tecniche di allevamento animale.
Conoscenze di base di farmacologia e tossicologia veterinaria.

Esami propedeutici:
VET0204 CI Biologia dei Vertebrati ed Ecologia
VET0214 CI Alimentazione Animale e Tecnica Mangimistica

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'educazione allo Sviluppo Sostenibile è un obiettivo strategico da perseguire nel nostro Paese e imprescindibile per le future generazioni. Le crescenti problematiche energetiche, economiche, demografiche ed ambientali impongono nuove soluzioni strategiche diverse dai modelli produttivi tradizionali, necessariamente indirizzate alla riduzione dei rifiuti a comportamenti sociali che rispettino l'ambiente e ad una maggior sostenibilità. E' necessario un profondo cambio di mentalità che coinvolga le istituzioni, le imprese e le singole persone, e questa nuova consapevolezza deve essere fatta acquisire a students di tutte le fasce formative attraverso l’educazione ambientale. L'obiettivo congiunto del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e del MIUR è di creare percorsi educativi sulle tematiche di Sviluppo Sostenibile favorendo inoltre la creazione di competenze e professionalità in grado di sviluppare nuovi modelli educativi. Il CI "Sostenibilità ed Educazione Ambientale" nel corso di studi in PGAAS, concorre al raggiungimento di questi obiettivi fornendo le conoscenze e le fondamentali competenze per un impiego nelle nuove professioni; si prefigge infatti lo scopo di fornire a students le basi conoscitive dell'impatto antropico sugli ecosistemi acquatici e terrestri e delle problematiche di convivenza tra l'uomo e la fauna selvatica, oltre che approfondimenti sull'impatto dei rifiuti zootecnici e sui rischi ambientali connessi all'uso di alcune classi di farmaci nelle produzioni animali. Mediante seminari specialistici, vengono messe a disposizione le esperienze di professionisti che fanno impresa utilizzando le risorse naturali in modo sostenibile.

Il CI ha lo scopo inoltre di fornire i fondamentali della pedagogia ed i fondamentali della comunicazione divulgativa e scientifica, necessari per la progettazione e realizzazione pratica di percorsi didattici, educativi e divulgativi in fattorie didattiche, parchi zoologici e riserve naturali. L'insegnamento si propone infine di illustrare le potenzialità e l'efficacia comunicativa dei moderni strumenti audiovisivi.

Education for Sustainable Development is a strategic objective for the present and the future of our country and Europe, and it is essential for the future generations. The growing energy, economic, demographic and environmental problems, impose strategic different solutions from those made in the past by the traditional development model, necessarily directed towards new models of economy and social behaviors, respecting the environment and avoiding waste. A profound change of mentality is needed, involving institutions, companies and individuals, and this new awareness must be acquired by students of all the educational levels. The joint objective of the Ministry of the Environment and the Protection of the Territory and the Sea and the MIUR is to create educational programs on Sustainable Development issues, creating skills and professionalism capable of applying novel educational models. The CI "Sustainability and Environmental Education" in the course of studies in PGAAS, contributes to the achievement of these objectives, by providing skills and professionalism. The SVE0002 teaching aims to provide students with the basic knowledge of the anthropic impact on aquatic and terrestrial ecosystems and basic knowledge of coexistence between man and wildlife problems, as well as insights into the impact of livestock waste and the environmental risks associated with use of certain classes of drugs in animal production. It also opens a window on new professions, providing the experience of experts involved in business related to the use of natural resources in a sustainable way. The CI also aims to provide the fundamentals of pedagogy and the fundamentals of citizen scienc and scientific communication, necessary for the design and practical implementation of didactic, educational and dissemination projects in didactic farms, zoological parks and nature reserves. Finally, the course aims to illustrate the potential and communicative effectiveness of modern audiovisual tools.

Integrate prior knowledge of the students with modern theoretical and practical issues to achieve a comprehensive understanding of energy management and environmental sustainability concepts. Refine critical skills to assess the environmental impact of human activities on terrestrial and aquatic ecosystems. Deepen the knowledge about the environmental risks associated with major environmental pollutants and a number of classes of drugs used in livestock farming. Acquiring competences for the design and implementation of educational courses, divulgative programs and cultural dissemination by means of audiovisual techniques, i.e. in educational farms, Zoos and wildlife sanctuaries.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza delle problematiche derivanti dall'impatto antropico sugli ecosistemi naturali ed antropizzati, acquatici e terrestri, con approfondimenti specifici su temi che coinvolgono gli animali domestici, la fauna autoctona e quella esotica.

Conoscenza del problemi derivanti dall'aumento demografico e dallo squilibrio tra povertà e ricchezza nel mondo, dall' esaurimento delle risorse e dal l'impatto dei rifiuti, dalla crisi idrica e dalla fame nel mondo. Capacità di comprendere i fattori di criticità che costituiscono un ostacolo allo sviluppo sostenibile.

Conoscenza dei principi di nuove pratiche produttive in agricoltura e zootecnia a ridotto impatto ambientale e loro applicabilità (es. RetroInnovazione, new technologies).

Conoscenza dei corretti comportamenti Individuali e delle buone pratiche professionali e sociali, delle politiche ecologiche ed economiche, dell'educazione ambientale e dei modi di veicolare queste conoscenze e capacità di giudizio critico in ambiti produttivi ed educativi in cui si fa utilizzo di animali, attraverso la divulgazione scientifica e avvalendosi di tecniche multimediali e delle moderne tecnologie.

Capacità di rielaborare ed approfondire un argomento fra quelli proposti nel programma del CI, da comprovare attraverso la produzione di in un elaborato scritto oppure di una presentazione audio/video, in cui si pianifica la realizzazione di percorsi didattici/educativi o la produzione di materiale audio/foto/video per una efficace educazione ambientale e divulgazione scientifica rivolta a target specifici.

Capacità di comprendere l'importanza strategica dell'educazione ambientale nell'evoluzione delle società verso uno sviluppo sostenibile e capacità di utilizzarla.

Miglioramento della predisposizione all'approfondimento in autonomia e all'aggiornamento dei temi trattati durante il corso facendo un uso idoneo delle risorse informative e di internet.

Acquisizione delle competenze da ZOOT.03 a ZOOT.05 (cfr. Portfolio delle Competenze):

Saper calcolare il bilancio azotato in un'azienda zootecnica

Saper prospettare strategie per mitigare l'escrezione di azoto in allevamento

Acquisizione delle competenze da ZOOC.30 a ZOOC.32 (cfr. Portfolio delle Competenze):

Saper riconoscere i principali effetti da impatto antropico sugli ecosistemi acquatici e terrestri

Saper riconoscere la presenza di rospodotti lungo le vie di comunicazione stradale e conoscerne il funzionamento

Possedere una conoscenza di base nella progettazione di attività educative in parchi zoologici, city farm e per il turismo ecosostenibile.

Possedere una conoscenza di base e pratica nella progettazione di strumenti di comunicazione scientifico-divulgativi che utilizzano immagini, video e tecniche multimediali.



Knowledge of the problems due to the anthropic impact on natural and artificial aquatic and terrestrial ecosystems and native species, with specific insights on issues involving human activity, agriculture, farming and livestock breeding, domestic animals breeding, the trade of pets and exotic fauna.

Knowledge of the problems deriving from the demographic growth in the world and the imbalance between poverty and wealth, the exhaustion of resources and the impact of waste, the water crisis, hunger and poverty in the world. Ability to understand the critical factors that constitute an obstacle to sustainable development.

Knowledge of the principles of novel practices in agriculture and livestock breeding to lower environmental impact; applicability of new technologies. Knowledge of the correct individual behaviors and good professional and social practices, ecological and economic policies, environmental education and ways of conveying this knowledge and skills in productive and educational areas involving the use of domestic animals.

Understanding of the importance of deepening and updating, independently and in a working group, of the topics covered during the course, making appropriate use of information resources and the internet. Environmental education and methods for the effective scientific communication and dissemination in practices involving domestic and wild fauna; rudiments for the designing of instructional/educational courses and producing audio/photo/video presentations for scientific reports, communications and dissemination.

Ability to understand the strategic importance of environmental education in the evolution of societies towards sustainable development and the ability to use it.

Ability to assess the nitrogen balance in a livestock farm.

Ability to plan strategies to mitigate the nitrogen discharge in farming.

Acquisition of knowledge to plan educational activities in educational farms, zoos and city farms.

Knowing how to recognize the main effects of anthropogenic impact on aquatic and terrestrial ecosystems, in particular those resulting from the use of drugs.

Acquire a basic knowledge in the planning of educational activities to promote eco-sustainable tourism, in zoological parks and city farms.

Acquire the basic and some practical knowledge in designing scientific and citizen science projects, with the use of images, videos, multimedia techniques and new technologies in dissemination.

Oggetto:

Programma

Il CI è costituito da 5 MD. Nei due MD "Impatto ambientale dell'allevamento animale (SVE0002A)" ed "Impatto ambientale di farmaci e contaminanti (SVE0002B)", vengono fornite a students le conoscenze teoriche degli effetti sugli ecosistemi acquatici e terrestri, e di riflesso sull'uomo, derivati dalle attività di allevamento animale e dell'uso di farmaci e contaminati. Nel MD "Impatto dell'attività antropica sugli ecosistemi acquatici e terrestri (SVE0002C)" vengono affrontati gli effetti diretti e quelli indiretti e meno evidenti, sull'ambiente, derivati dalle attività antropiche, e viene mostrato come valutarne l'impatto sinergico a breve e a lungo termine. Vengono illustrati i principi dell'allevamento biologico integrato con i principi di un'agricoltura sostenibile. Vengono inoltre illustrati, nei loro molteplici risvolti, gli effetti derivati dall'aumento demografico, dal consumo del suolo e dall'espansione delle aree antropizzate, con le ripercussioni sull'ambiente acquatico e terrestre e sulla fauna selvatica. Il percorso didattico si completa con il MD "Metodi di divulgazione scientifica tramite sistemi audio-visivi" (SVE0002D) e con il MD "Allevamento ed alimentazione degli animali nei parchi e nelle fattorie didattiche" (SVE002E), attraverso la realizzazione di seminari specialistici ed esercitazioni di videofotografia naturalistica e di laboratorio, a supporto delle lezioni in aula in cui si forniscono le basi tecniche di comunicazione e di divulgazione scientifica mediante sistemi audio-visivi. A lezione e con il contributo di seminari specialistici, vengono inoltre forniti i fondamentali di pedagogia, i fondamentali nelle attività assistite con l'utilizzo degli animali (fattorie didattiche e sociali), i fondamentali per la costituzione di un'impresa naturalistica, facendo ricerca insieme all'educazione ambientale (citizen science) e utilizzando moderne strategie e metodologie comunicative.

Durante le attività esercitative students imparano a realizzare progetti didattici/educativi in riserve naturali e fattorie didattiche (SVE0002E), si approcciano alla strumentazione ed alle tecniche di fotografia/video naturalistici (SVE0002D), eseguono lo studio analitico del bilancio di Azoto in una azienda zootecnica (SVE0002A), visitano luoghi in cui strutture antropiche impattano sugli ecosistemi acquatici e terrestri (SVE0002C), assistono ad una giornata di attività educativa presso una fattoria didattica e/o bioparco (SVE0002E), infine vengono chiamati a proporre loro stessi un progetto di educazione alla sostenibilità ambientale o divulgativo, utilizzando materiale audio/foto/video possibilmente autoprodotto.

I docenti sono disponibili a valutare richieste di approfondimenti proposte da students sulla base di interessi specifici.



The Integrated Course (CI) consists of 5 teaching Modules (MD). In the MDs Environmental impact of animal breeding (SVE0002A) and Environmental impact of drugs and chemicals (SVE0002B), students are provided with theoretical knowledge of the effects on aquatic and terrestrial ecosystems, and consequently on humans, derived from animal breeding activities and from the use of drugs. In the MD Impact of anthropic activity on Aquatic and Terrestrial ecosystems (SVE0002C), underhand and less evident impacts on the environment derived from anthropic activities are also addressed, and it is shown how to assess their synergistic impact in the short and long term. The principles of organic farming integrated with the principles of sustainable agriculture are illustrated. In addition, the effects and implications deriving from human population over growth, land consumption and the expansion of over exploited areas, with repercussions on the wildlife and the aquatic and terrestrial environment, are illustrated. The educational project is completed with the MD SVE0002D, through seminars and exercises of naturalistic and laboratory videophotography, to support the lessons in the classroom in which the technical bases of communication and scientific dissemination are provided through audio-visual systems. During the lessons and seminars, the fundamentals of pedagogy are provided, and also fundamentals of activities assisted with the use of animals and fundamentals of strategic communication aimed at specific targets (SVE0002E and SVE0002D). During the exercises the students partecipate to the design of educational projects in protected areas and educational farms (SVE0002E), they can approach to the instrumentation and techniques of naturalistic photography/video (SVE0002D), they learn to perform the analytical study of Nitrogen balance in animal farms (SVE0002A); In the field, students are driven to visit anthropic structures impacting on aquatic and terrestrial ecosystems (SVE0002C), they can partecipate to a day long activities in a educational farm (SVE0002E), finally students will have to design and explain a dissemination project by mean of multimedia techniques. The teachers are also available to evaluate further specific arguments proposed by the students.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il Corso Integrato (CI) è articolato nei seguenti 5 Moduli didattici (MD)

Impatto ambientale dell'allevamento animale (SVE0002A) di 6h Lez.Frontale + 6h esercitazione

Impatto ambientale di farmaci e contaminanti (SVE0002B) di 6h Lez.Frontale + 6h esercitazione

Impatto dell'attività antropica sugli ecosistemi Acquatici e Terrestri (SVE0002C) di 12h Lez.Frontale + 12h esercitazione

Metodi di divulgazione scientifica tramite sistemi audio-visivi (SVE0002D) di 6h Lez.Front + 6h eserc

Allevamento ed alimentazione degli animali nei parchi e nelle fattorie didattiche (SVE0002E) di 6h Lez.Front + 6h eserc

Lezioni frontali in aula e/o virtual room, alternate ad esercitazioni in aula e/o virtual room ed esercitazioni sul campo sono tenute nel periodo da Marzo a Giugno. Per lo stesso periodo queste attività sono affiancate da altre assegnate individualmente e/o a gruppi di students sulla piattaforma eLearning.
Saranno possibili lezioni a distanza e lo streaming per i recuperi delle lezioni, per un totale non superiore a 1/5 delle ore previste. Sono comunque escluse attività a distanza per le attività di laboratorio ed esercitative.

Oltre alle lezioni e all'attività esercitativa, sono previsti seminari/laboratori tenuti da specialisti in:

- pedagogia e tecniche comunicative specifiche per l'età scolare

- fotografia e video di laboratorio finalizzata alla ricerca applicata e alla divulgazione scientifica

- attività assistite mediante l'uso di animali in city-farm,f attorie didattiche e fattorie sociali

- fotografia e cinematografia naturalistica

- imprenditoria naturalistica

- progettazione di presentazioni foto/audio/video e flyers e guide naturalistiche cartacei con finalità divulgative e scientifiche

- strategie comunicative multimediali

Gli obiettivi formativi vengono perseguiti attraverso lezioni frontali, esercitazioni in aula e sulla piattaforma eLearning, seminari specialistici ed esercitazioni sul campo e di gruppo (cooperative eLearning).


 



The Course (CI) consists of 5 Teaching Modules (MD).

Environmental impact of animal breeding (SVE0002A: 6h of lectures + 6h of practical activities)

Environmental impact of drugs and contaminants (SVE0002B: 6h of lectures + 6h of practical activities)

Impact of human activity on aquatic and terrestrial ecosystems (SVE0002C: 12h of lectures + 12h of practical activities)

Methods of scientific dissemination through audio-visual systems (SVE0002D: 6h of lectures + 6h of practical activities)

Breeding and feeding of animals in parks and educational farms (SVE0002E: 6h of lectures + 6h of practical activities)

Lectures in the classroom, specialists seminars and practical activities in the field, are carried out from March to June

specialist seminars:

- pedagogy and communication techniques dedicated to school age

- photography and video laboratory in applied research

- assisted activities with animals and pets

- laboratory of photography and naturalistic cinematography

- laboratory in designing of multimedia presentations, flyers and paper nature guides, for dissemination and scientific purposes

- multimedia communication strategies

The training objectives are pursued through lectures, exercises in the classroom and on the eLearning platform, specialist seminars, group exercises in the virtual room (cooperative eLearning), in the field and in educational farm.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

N.B. Salvo diverse future disposizioni, l’esame del corso integrato SVE0002 (Sostenibilità ed Educazione Ambientale) si svolge in presenza, mediante quiz e compito su moodle + prova orale.
Le istruzioni per l’utilizzo della piattaforma moodle sono disponibili ed accessibili sul sito di Unito.

CI: Sostenibilità ed Educazione Ambientale - modalità di esame -

L'esame assegna 6 CFU con voto finale unico espresso in trentesimi.

Si compone di due parti: nella parte 1 vengono assegnati fino ad un massimo di 20 punti. Nella parte 2 vengono assegnati fino ad un massimo di 10 punti (fino a 6 punti nella prova scritta e fino a 4 punti nella prova orale). La valutazione complessiva dell'esame (parte 1 e 2) viene espressa in trentesimi come somma algebrica delle prove sostenute. In ogni caso, candidate dovrà raggiungere la sufficienza in tutte le prove sostenute.

 

La PARTE 1 è relativa a 4 MD ("Impatto ambientale dell'allevamento animale", "Impatto ambientale di farmaci e contaminanti", "Allevamento ed alimentazione degli animali nei parchi e nelle fattorie didattiche", "Metodi di divulgazione scientifica tramite sistemi audio-visivi"): inderogabilmente, almeno 15gg prima dell'appello candidates devono inoltrare al docente responsabile del CI, un elaborato in formato PDF di non più di 14 pagine (incluse foto, grafici, immagini, allegati e bibliografia), descrivente 1 o 2 progetti di attività didattica/educativa/divulgativa che prendono spunto da argomenti e dal programma svolti nei quatto MD. Gli elaborati possono essere prodotti in lingua italiana o inglese ed inviati come allegato all'indirizzo eMail del docente responsabile del CI.

Nota importante: al momento della trasmissione dell'elaborato candidates devono aver già completato l'iscrizione all'appello.

A students che hanno frequentato almeno il 75% di lezioni (frontali o a distanza), dei seminari, delle esercitazioni e hanno svolto con valutazione almeno sufficiente tutti i compiti e le attività proposte su eLearning,  è consentito sostenere la parte 1 come esonero parziale,  mediante esposizione di una presentazione per immagini (PowerPoint, Slide Show oppure Video) relativa ad uno o due progetti di attività didattica/educativa/divulgativa (cfr. sopra).  L'esonero parziale potrà essere sostenuto in una singola data verso il termine del periodo delle lezioni, singolarmente o in gruppo di 2 candidates. L'esito positivo avrà validità illimitata.

La PARTE 2 è relativa al MD "Impatto dell'attività antropica sugli ecosistemi acquatici e terrestri" ma è anche destinata ad evidenziare capacità di collegamento tra gli argomento di tutto il CI.  Si compone di una prova scritta che, ove superata, dà accesso ad una prova orale da sostenersi nello stesso giorno, salvo impedimenti. Qualora previsto, la prova scritta può essere somministrata sotto forma di quiz/compito sulla piattaforma eLearning predisposta, assistita in videoconferenza (webex) dalla commissione d’esame. La prova scritta, volta all'accertamento di conoscenze ritenute fondamentali, consiste in 20 domande, la maggior parte delle quali prevede una risposta a componimento. Il massimo punteggio conseguibile per ogni risposta corretta fornita è definito in base alla difficoltà della domanda. Possono essere previste penalità per le risposte fornite in modo errato. Candidate dovrà rispondere in modo esaustivo ad almeno 14 domande su 20.  La prova orale può iniziare con chiarimenti su eventuali risposte dubbie fornite nella prova scritta e consiste in 4 domande, ognuna delle quali assegna fino al massimo di 1 punto sul voto finale. Candidate dovrà rispondere in modo esaustivo ad almeno 2 domande. Durante la prova orale, per dar dimostrazione di esserne gli autori, verrà anche chiesto a candidates di esporre sinteticamente l'elaborato oggetto della PROVA 1.

Inviando richiesta tramite eMail almeno 20gg prima della data di appello, è possibile concordare con il presidente della commissione d'esame, di sostenere tutta PARTE 2 solo in forma orale, ed eventualmente in lingua inglese.

Candidates sono tenuti alla presa visione di ulteriori informazioni sulle prove d'esame presenti all'interno del materiale didattico e scaricabili dal sito istituzionale all'indirizzo:

http://www.clproduzionianimali.unito.it/do/corsi.pl/Show?_id=m9tf





CI: Sustainability and Environmental Education - methods of examination

Six credits (6 CFU) are assigned after the positive result at the exam, that can be achieved overcoming the sufficiency in each of two separate tests.

In the first part of the exam, up to a maximum of 20 points are assigned. In the second part, up to a maximum of 10 points are assigned (up to 6 points at the written test and up to 4 points atthe oral test). The overall evaluation of the exam (part 1 and 2) is then expressed in thirtieths, only if the candidate has achieved sufficiency in each part of the exam.

test 1)

First test is mainly related to 4 out of the 6 MD ("Environmental impact of animal breeding", "Environmental impact of drugs and contaminants", "Breeding and feeding of animals in parks and educational farms", "Methods of scientific dissemination through audio-visual systems" ): at least 15 days before the deadlines, candidates have to submit to the exam commission, a manuscript in PDF format for evaluation. The manuscript consists in 1 general project, or 2 focused projects of educational activities that are related to arguments from the program of the CI. The documents in PDF can be edited in Italian or English, and must be sent in attachment to the eMail address alvise.lucarda@unito.it.

Important note: at the time of transmission of the PDF manuscript/project, students must have already completed the registration to the exam appeal.

Alternatively, only students who have attended most of the lectures, seminars, exercises and field experiences (more details can be found at the FAQ downloadable at http://www.clproduzionianimali.unito.it/do/corsi.pl/Show?_id=m9tf ), can attend an Interim Test  dealing with 4 out of 6 MD teaching modules.

In June, the examination committee audits groups of 1 to 2 students presenting (in form of PowerPoint, Slide Show or shord documentary) an educational project related to themes in program of the 5 MDs.

test 2)

The second test is mostly related to the program of MD "Impact of human activity on aquatic and terrestrial ecosystems" but is also addressed to point out the ability of students to cross link the main topics discussed among the arguments of the 5 MDs programs. For the second part of the exam, students are required to pass an oral test, which can be accessed after passing a one-man written test (both tests in the same day, except for unforeseen events). The written test is aimed to the ascertain the basic essential knowledge, and consists of 20 open questions. The maximum score achievable for each correct answer given is defined based on the difficulty of the question, and penalties for incorrect answers could be given. To pass the written test, the candidate must answer in a complete and exhaustive way, at least 14 questions out of 20. The oral exam can begin with clarifications on any doubtful answers provided in the written test and can be passed providing complete and exhaustive answers to at least 2 questions out of 4, each one assigning up to 1 point to add at the score for the aritmetic assignment of the final vote. During the oral test, in order to prove the manuscript authorship, students have to briefly show their PDF presentation, that was sent in advance to the President of the Examination Committee at least 15 days before the date of the appeal, for evaluation.

By sending a request via eMail at least 20 days before the date of the appeal, it is possible to agree with the examination committee, to face the second part of the exam in different ways, or in English language.

Candidates must take into account further details on the evaluation criteria applied in the exam tests, suggested by student's FAQ, but also seriously consider the defined deadlines and procedures for the submission of the manuscript and/or multimedia presentations for evaluation. Students are advised to seriuosly consider also all the restrictions to access the Itinerim Test. Restrictions related to preliminary exams, the attendance to lessons and seminars, exercises and fieldwork, will be repeated during the first lessons in the classroom, but they are also available for the download among the educational staff and teaching materials at the website:

http://www.clproduzionianimali.unito.it/do/corsi.pl/Show?_id=m9tf

Please contact the teachers and the president of the examination committee for further details.

Oggetto:

Attività di supporto

Possibilità di partecipare a visite didattiche sul territorio piemontese per il riconoscimento di effetti assai rilevanti, anche se talora poco evidenti, dell'impatto antropico sugli ecosistemi acquatici e terrestri. Possibilità di partecipare, anche proponendo propri progetti,  a laboratorio di fotografia e video e foto, audio e video editing mediante software freeware, per la preparazione di presentazioni multimediali che veicolano messaggi di educazione e conservazione ambientale, o per la produzione di materiale divulgativo su supporto cartaceo (cartelli informativi nei parchi faunistici e nelle riserve naturali, percorsi didattici, flyers, miniguide etc). Possibilità di partecipare a visite guidate presso aziende in Piemonte in cui si pratica la retro-innovazione  "bio",  integrando allevamento ed agricoltura in modo sostenibile.

Educational tours in Piedmont for the recognition of the most significant effects and impacts of human activities on aquatic and terrestrial ecosystems. Training and laboratory of wildlife photography and video editing. Educational tours in City Farms, Zoos and Green Farms, where low impact livestock breeding and sustainable agriculture are integrated.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Salute e Benessere Animale in Agricoltura Biologica;
Anno pubblicazione:  
2006
Editore:  
Ed. Edagricole
Autore:  
Mette Vaarst, Stephen Roderick, Vonne Lund, Willie Lockeretz
ISBN  
Obbligatorio:  
No
Oggetto:

Disponibili per il DownLoad Dispense e Materiale Integrativo dei singoli MD:

http://www.clproduzionianimali.unito.it/do/corsi.pl/Edit?_id=m9tf

Il materiale didattico è disponibile anche sulla piattaforma eLearnig (necessaria l'iscrizione al corso)

Altri testi di approfondimento e bibliografia

Residui di farmaci e contaminanti ambientali nelle produzioni animali. Editore: EDISES, 2009

Environmental Impacts of pasture-based farming. Richard W. McDowell (ed), CAB International 2008, ISBN 978-1-84593-411-8

Salute e Benessere Animale in Agricoltura Biologica; by: Mette Vaarst, Stephen Roderick, Vonne Lund, Willie Lockeretz. Ed. Edagricole, 2006 ISBN-10: 8850651546

Student registration allows the download of addictional and updated resouces provided by teachers, directly from the website:

http://www.clproduzionianimali.unito.it/do/corsi.pl/Edit?_id=m9tf

The teaching material is also available on the eLearnig platform (course registration is required)

Suggested Books:

 

Residui di farmaci e contaminanti ambientali nelle produzioni animali. Editore: EDISES, 2009

 

Environmental Impacts of pasture-based farming. Richard W. McDowell (ed), CAB International 2008, ISBN 978-1-84593-411-8

 

Salute e Benessere Animale in Agricoltura Biologica; by: Mette Vaarst, Stephen Roderick, Vonne Lund, Willie Lockeretz. Ed. Edagricole, 2006 ISBN-10: 8850651546

 



Oggetto:

Note

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria.

Necessaria la frequenza ad almeno il 75% delle ore di lezione/seminario ed esercitazione in tutti i 5 MD, e partecipazione attiva con profitto alle attività pianificate sulla piattaforma eLearning, per poter sostenere la Prova di Esonero che si tiene nel mese di Giugno prima della finestra esami estiva.

Si suggerisce a students iscritti di effettuare la "Registrazione Al Corso" (icona in fondo alla pagina) agevolando il contatto da parte dei docenti nel caso di aggiornamenti o per comunicazioni inerenti al corso. IMPORTANTE: effettuare la registrazione anche a TUTTI i singoli MD SVE0002 (A, B, C, D, E) su eLearning, per essere inseriti in mailing list e ricevere informazioni e calendarizzazioni delle attività pianificate nei singoli MD.

E' possibile sostenere le prove in lingua inglese, concordando con la commissione almeno 20gg prima dell'appello.

Per lo svolgimento dell'attività esercitativa sul campo,  fintanto possibile, risorse economiche, umane e mezzi di trasporto, vengono messi a disposizione  dal Dipartimento, ma si avvisa students che potrebbe anche rendersi necessario disporre di mezzi autonomi e di assumere dei costi per raggiungere i siti di esercitazione.

As much as possible, bus drivers and costs for exercises and practices in the field are supported by the Department, but students are advised that it may also be necessary to pay some costs or travel by their own car to reach the fieldwork locations.

Students must attend at least 75% of the expected lessons, seminars and exercises, for each of the 5 MD, in order to be able to attend the Itinere Test (first part of the exam), in June.

Please register to the course on this page and on the Moodle platform.

Some costs to reach places where practical activities will be done could not be covered by the Department.

Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 15/09/2022 14:45
    Non cliccare qui!